Телеграм канал ''




2'414 подписчиков
746 просмотров на пост


Детальная рекламная статистика будет доступна после прохождения простой процедуры регистрации


Что это дает?
  • Детальная аналитика 802'123 каналов
  • Доступ к 323'022'225 рекламных постов
  • Поиск по 1'285'393'387 постам
  • Отдача с каждой купленной рекламы
  • Графики динамики изменения показателей канала
  • Где и как размещался канал
  • Детальная статистика по подпискам и отпискам
Telemetr.me

Telemetr.me Подписаться

Аналитика телеграм-каналов - обновления инструмента, новости рынка.

Найдено 4 поста

IL PROF MANTOVANI SULLA PROTEINA SPIKE

Il professor Mauro Mantovani: "Abbiamo trovato la Spike da vaccino a 9 mesi dopo la vaccinazione" Free Onda Resistance
Видео/гифка, 136 сек,
📖 𝘼𝙋𝙊𝘾𝘼𝙇𝙄𝙎𝙎𝙀. 𝙇𝙄 𝙃𝘼𝙉𝙉𝙊 𝙇𝘼𝙎𝘾𝙄𝘼𝙏𝙄 𝙈𝙊𝙍𝙄𝙍𝙀 (Massimo Citro Della Riva, 2022)

AUTOIMMUNITÀ E RIATTIVAZIONI VIRALI

"È dimostrato che l’RNA virale può rimanere per molti mesi in quasi tutti gli organi del nostro corpo (polmoni, cuore, vasi, linfa, pelle, muscoli, adipe, occhi, apparato digerente, endocrino, riproduttivo, cervello, nervi periferici) [...]. Pertanto, se lo fa l’RNA del virus, è plausibile che lo faccia anche l’RNA vaccinale, con tutte le immaginabili conseguenze sul lungo termine [...]."

"L’altra incognita riguarda le spike prodotte, che possono annidarsi nei tessuti ed essere difficilmente eliminabili. Se così fosse, ed è plausibile che lo sia, potremmo avere effetti negativi anche dopo molto tempo dall’inoculazione. Anche da sola, la spike è patogena e può scatenare malattie autoimmuni nel breve e nel lungo termine [...]."

"Il materiale genetico vaccinale con le sue inevitabili contaminazioni (...), integrandosi nel DNA, potrebbe alterarne l’espressione in modo epigenetico, con conseguenze imprevedibili e rischiose per i vaccinati e la progenie. Dato che il genoma di SARS-CoV-2 può integrarsi nel DNA umano, comportandosi come un retrovirus, potrebbe accadere anche con l’mRNA vaccinale. A quel punto, la retro-trascrizione potrebbe indurre malattie croniche nel lungo periodo."

"[...] a pagina 23 del suo rapporto di sorveglianza sul vaccino CoViD-19 (42a settimana), l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (UKHSA) ha ammesso che due dosi di vaccino danneggiano il sistema immunitario naturale. Infatti, i livelli di anticorpi contro la proteina N virale risultano più bassi in chi s’infetta dopo aver subito le due dosi di vaccino: si tratta di un calo permanente e il soggetto resterà più vulnerabile alle mutazioni del virus, al contrario dei non vaccinati, che godranno di un’immunità duratura e forse permanente a tutti i ceppi. [...] è lecito pensare che a ogni dose aggiuntiva di vaccino aumenti l’immunodepressione, con conseguenze molto pericolose."

📚 Unisciti a STUDI SCIENTIFICI
Изображение
Uno studio svedese dimostra che la "vaccinazione" Pfizer con mRNA altera in modo permanente e irreversibile il DNA umano.

Nello studio sono state rilevate alterazioni del DNA umano nelle cellule del fegato. Questo dimostra che la produzione delle proteine spike non si arresta mai e continua per tutta la vita.

L'inversione non è più possibile e il DNA non può essere riparato. La modifica rimane a vita.
Il DNA umano è stato alterato in modo permanente con la "vaccinazione".
Видео/гифка, 138 сек, video_2022-08-02_14-04-09.mp4

Найдено 4 поста